Odonomastica anconetana: perché in Ancona le vie le chiamàmo come ce pare

Breve excursus nel centro di Ancona, dove i nomi delle vie, delle strade, delle piazze, dei luoghi vivono di vita autonoma.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
odonomastica anconetana perché in ancona le vie le chiamamo come ce pare
Immagine rawpixel.com - it.freepik.com

Odonomastica anconetana: perché in Ancona le vie le chiamamo come ce pare.

Si chiama odonomastica. È, dice il vocabolario, “l’insieme dei nomi delle strade, delle piazze e di tutte le aree di circolazione di un centro abitato, e il suo studio storico-linguistico”. Il termine deriva dal greco. Ma a nialtri, in Ancona, greco o non greco, l’odonomastica ce rimbalza. Perché? Perché le vie, le strade, le piazze, e persino i locali e i negozi, in Ancona li chiamamo come ce pare. Quando ce scapicollàmo da Capodemonte verzo la Stazió, presempio, nun c’è odonomastica che tiene: nialtri piamo La Discesa del Gas. E pazienza se c’è scritto Via Giovanbattista Pergolesi. Vòi mette? Tutta n’antra roba. E Via della Montagnola? Ce voresti fa crede che in Ancona qualcuno, invece de chiamalla Lónga del Pinochio, je dice Via della Montagnola? Lasciandà. Nun c’è paragó. Ad ogni modo, se la Lónga del Pinocchio nun te piace, pòi sempre pià Via Maggini. L’importante, se decidi de pialla, è che la chiami come se deve: Salita del Pinocchio se vai per dinzù, Discesa del Pinocchio se vai per dingiù. Via Maggini è l’unica via al mondo che gambia nome a segonda de ndu la pii. E se la pii per dingiù, cel zai ndu vai a finì? Vai a finì al Pià, quartiere che alcuni studiosi in cerca di notorietà vorrebbero chiamassimo Piano San Lazzaro. Ma nialtri, che avemo studiato più de loro, nun ce cascàmo.

Calendario Magnetico 2022 Sarai Belo Te Ancona Dialetto Anconetano

Arrivato al Pià, puoi procedere verso il centro facendo rotta in direzione della Galleria del Risorgimento che, per fa prima, j anconetani chiama Galerìa. D’altronde, meno se discóre e mejo è. Per raggiungere la Galerìa dal Pià devi percorrere nientepopodimenoché Via della Ricostruzione. Ma siccome chiamalla cuscì è troppa fadìga, nialtri a Via della Ricostruzione je dimo Cavalcavia. Da sempre. Perché in Ancona, a odonomastica nun zemo segondi a nisciuno. Quando damo el nome a na strada, a na via, a na roba, a un posto, il nome quello è. Punto. Gli unici a cui non riusciamo a star dietro sono i centri commerciali. Prendi l’Auchan: ciavemo messo vent’anni a capì che non se chiamava più Joyland. E adè che l’avemi capito, ha gambiato nome nantra volta.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Il contenuto di questo articolo è di esclusiva proprietà di Marco Traferri Editore. È vietata qualsiasi riproduzione,anche parziale.

Hai già visto il Calendario Magnetico 2022 di Sarai Belo Te? Clicca sull'immagine

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...